Come rafforzare il tuo sistema immunitario

Un aspetto fondamentale per evitare diverse malattie è mantenere un sistema di difesa in ottime condizioni, in questo modo teniamo fuori dall’organismo microrganismi come batteri, funghi e virus.

Sebbene la dieta sia fondamentale per rafforzare il sistema immunitario, ci sono altre situazioni che la influenzano, come lo stress e l’ansia. Entrambi possono influenzare la capacità del nostro sistema immunitario e favorire la comparsa o il contagio di varie malattie.

D’altra parte, ci sono anche alcune malattie come la sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS), il lupus, il cancro o il diabete che diminuiscono la capacità del sistema immunitario di proteggerci.

Come possiamo sapere se le nostre difese sono indebolite?

Questi sono alcuni sintomi che il nostro sistema immunitario non è del tutto corretto:

  • Infezioni ricorrenti e/o raffreddori
  • allergie
  • Malattie semplici, che durano più a lungo del normale, richiedono tempo per guarire o peggiorare
  • febbre frequente
  • Occhi asciutti
  • stanchezza abituale
  • nausea e vomito
  • diarrea
  • Macchie sulla pelle
  • La perdita di capelli

Possiamo anche eseguire alcuni esami del sangue per determinare il nostro stato di salute, che devono essere consigliati da uno specialista, come ad esempio:

  • emocromo
  • Ferritina
  • Vitamina B12
  • Immunoglobuline
  • Albumina
  • Globulina

Come rafforzare il sistema immunitario su base giornaliera

Ci sono aspetti dello stile di vita che possono influenzare la funzione protettiva del sistema immunitario, come la mancanza di attività fisica, il consumo di alcol, l’essere un fumatore e una dieta malsana o malsana.

I nutrienti che otteniamo attraverso il cibo svolgono un ruolo molto importante nello sviluppo e nella buona condizione del nostro sistema immunitario. In caso di deficit o mancanza di qualsiasi nutriente, questo sistema vedrà diminuire la sua capacità di difendersi.

Alcuni nutrienti specifici che dobbiamo consumare frequentemente per mantenere in buone condizioni le nostre difese sono:

  • Rame:  è un antiossidante e contribuisce alle funzioni degli enzimi digestivi
  • Ferro: se i suoi livelli sono al di sotto di quanto raccomandato, la capacità di difesa dei globuli bianchi diminuisce
  • Selenio: potenzia l’attività delle cellule di difesa
  • Zinco: quando non ce n’è abbastanza nel corpo, influisce sulla crescita e aumenta la comparsa di malattie autoimmuni
  • Magnesio: un consumo inferiore al necessario provoca infiammazione e invecchiamento
  • Vitamina B6: in caso di carenza si ha una diminuzione dei globuli bianchi e una risposta alterata
  • Vitamina B12: con livelli inferiori alla norma si ha una diminuzione delle cellule di difesa
  • Vitamina C: aumenta la capacità di difesa delle cellule, ha una grande capacità antiossidante
  • Vitamina A: in caso di carenza viene meno la capacità delle cellule di difendersi
  • Vitamina E: un minor consumo deteriora la nostra capacità immunitaria, poiché questa vitamina ci protegge dalle infezioni
  • Vitamina D: gli studi hanno dimostrato una relazione tra una carenza di questa vitamina e l’incidenza di infezioni respiratorie

Alimenti che rafforzano il sistema immunitario

Ci sono molti alimenti naturali che possono aiutare a rafforzare la linea di difesa del corpo. Alcune raccomandazioni a questo proposito sono:

  1. Includere nella dieta erbe e spezie naturali come aglio, cipolla, kion, origano e curcuma.
  2. Consumare alimenti ricchi di vitamina A e beta-carotene: patate dolci, zucca, carote, papaia, ecc.
  3. Alimenti con vitamina C: agrumi (arancia, mandarino, fragole, mirtilli), peperoni, broccoli, kiwi, uva spina dorata
  4. Lo zinco è la chiave del nostro sistema di difesa. Possiamo trovarlo nei semi di zucca (puoi includerli nella farina d’avena o nelle insalate), noci e menestra
  5. Trascorri almeno 30 min al sole ogni giorno con indumenti leggeri o scoperti, per produrre vitamina D. Nel caso in cui non puoi farlo, dovresti valutare l’assunzione di un integratore in base alle tue esigenze per età e sesso.
  6. Mangia cibi ricchi di fibre, una componente molto importante che interviene nella funzione del sistema immunitario, favorendo la crescita della tua flora batterica.
  7. Puoi scegliere cibi con probiotici, cioè batteri con vari effetti benefici sul sistema immunitario. Li trovi in ​​alcuni yogurt.
  8. Evita alcol, zucchero e alimenti trasformati come cibi confezionati, fast food, cibi fritti, ecc.

Qualche consiglio in più

In sintesi, i consigli per mantenerci più protetti sono:

  1. Lavarsi bene e frequentemente le mani
  2. Fai un’attività fisica moderata
  3. Cerca di avere un sonno ristoratore
  4. Gestire lo stress per evitare di abbassare le difese
  5. Evita i luoghi affollati
  6. Non consumare zucchero, alimenti trasformati e/o da fast food o grassi trans
  7. Consumare frutta e verdura ogni giorno

Ricorda di mantenere la calma in mezzo a circostanze stressanti, perché lo stress è un fattore determinante che influisce sulla capacità del nostro sistema immunitario.

 

Un consulente a tutto tondo

un consulente per sostenere le imprese

Carmine Servilio è un consulente aziendale specializzato nel supportare le PMI nei processi di innovazione tecnologica, gestione del cambiamento organizzativo e accesso ai finanziamenti europei per la ricerca e sviluppo….

Minipiscine: il tuo angolo di relax a casa tua!

Sogni un’oasi di benessere dove immergerti e lasciarti alle spalle lo stress quotidiano? Le minipiscine sono la soluzione ideale per trasformare il tuo bagno o il tuo giardino in un…

Come riconoscere un buon ristorante?

come riconoscere un buon ristorante

La grande offerta gastronomica che esiste in Italia e nelle sue grandi città ci rende clienti abituali di questi luoghi, ma se tutti i ristoranti avessero la categoria di molto…