Trucchi per marinare il maiale

La marinatura della carne sono state utilizzate nel corso della storia come metodo di conservazione di diverse carni, compreso il maiale. In base a una ricetta, sale e aglio schiacciato venivano usati in un mortaio per spalmare carne e pesce. A seconda delle varianti, alla marinata vengono aggiunti prezzemolo, paprika e spezie come origano e menta.

Anche se oggi la marinatura non è più così necessaria per conservare la carne, il sapore caratteristico della marinatura fa sì che continuiamo ad utilizzare questa tecnica per condire i nostri pezzi di carne da cuocere al forno, in padella o alla griglia.

Come marinare il maiale a casa?

Per mezzo chilo di lonza di maiale, scrivete questa ricetta di lonza marinata con un tocco di paprika!

Per la marinata useremo:

  • 3 cucchiai di paprika dolce (facoltativamente, uno può essere paprika piccante)
  • 4 spicchi d’aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 150 millilitri di vino bianco
  • Spezie a piacere: solitamente origano e pepe
  • Sale

Una volta ottenuto il composto, assicuratevi di coprire i pezzi di filetto in un contenitore o, più semplicemente, in un sacchetto da forno a microonde in cui mettere la carne e la marinata. Prima della cottura è opportuno lasciarlo macerare in frigorifero per almeno un giorno.

Costata di maiale marinata: intera o a cubetti?

La costina di maiale è un altro classico della marinata. Prima di applicare questa marinata, dovrai decidere se cuocere l’intero centro della costola o tagliarlo a cubetti. A causa delle dimensioni di questo pezzo, eseguire questo processo in casa è un po’ più “spaventoso” che marinare il lombo di maiale.

Spiedini moreschi: un altro modo per gustare la carne di maiale marinata

Infine, un altro classico dell’adobo sono gli spiedini moreschi, una ricetta tradizionale tipica delle grigliate e dei pasti con gli amici. Oltre al maiale, possono essere preparati con tacchino, pollo, manzo o agnello. Il segreto della sua buona riuscita, ovviamente, si trova nella marinatura. Questa miscela solitamente comprende anche paprika e aglio, ma il tocco più caratteristico è dato da altre spezie come il cumino, il coriandolo o anche la cannella. Trattandosi di pezzi più piccoli, normalmente bastano circa 12 ore di marinatura perché la carne si impregni di questo caratteristico sapore e profumo.

Che si tratti di una ricetta di lombata, costata o spiedino… non perderti il ​​sapore della marinata!