Come scegliere un quadro colorato per il tuo salotto?

Il soggiorno è il cuore di una casa. Questo è lo spazio centrale in cui si intersecano tutte le stanze. Indipendentemente dallo stile del tuo soggiorno, formale, informale o semi-formale, il suo scopo è interagire con gli altri. È l’unico spazio che merita l’arte.

1. Quale dipinto dovrei scegliere per il mio salotto?

La decorazione come fonte di soddisfazione

Probabilmente hai già pensato a molti modi per migliorare la decorazione dei tuoi interni, compreso l’uso di oggetti decorativi. Puoi ravvivare le tue pareti con carta da parati a motivi geometrici, mobili rustici, mensole in legno massello, una poltrona in vimini, un grazioso divano ad angolo, specchi decorati, pouf moderni o pouf in stile industriale. Ti senti come se la tua stanza fosse vuota nonostante gli interni ben progettati. È possibile che le tue pareti manchino di decorazioni murali.

Un dipinto decorativo per il soggiorno è un must in qualsiasi decorazione d’interni o per la casa. L’arte è un modo per aggiungere un po’ della nostra personalità a uno spazio e renderlo più bello. Lo spazio può essere davvero tuo con la pittura murale giusta.

Come trovare il dipinto giusta per decorare le pareti e illuminare il soggiorno? Tutto si riduce a come ti senti quando entri nella stanza.

La pittura su tela per soggiorno trasformerà il tuo spazio abitativo.

L’arte è una parte importante dell’arredamento della tua casa. Viene utilizzato per creare un’atmosfera calda, per darle “significato”, o semplicemente perché è qualcosa che ci piace. La decorazione murale può aggiungere il tocco finale a una stanza o cambiare l’atmosfera, lo stile o l’universo.

Ecco perché è importante imparare a scegliere l’opera d’arte giusta per la tua casa. La stampa su tela ha riscosso un enorme successo negli ultimi quattro anni. Milioni di francesi vi si recano ogni giorno per acquistare dipinti di animali, paesaggi o fiori.

Qual è il segreto del successo della decorazione murale? È il paradosso tra decorazione murale e opere d’arte come la Gioconda, che non ha prezzo. Non è necessario avere Guernica per creare un bel muro. L’arte della parete può essere qualsiasi cosa, dai piccoli dipinti per decorare il tuo salotto ai grandi dipinti decorativi.

Scegliere la vernice giusta per la tua casa può essere difficile. Tuttavia, ci sono alcuni passaggi che puoi seguire per trovare l’opera d’arte giusta.

Questo articolo riguarda l’arte e come scegliere la vernice giusta per la tua casa. Ci sono molti modi per far funzionare l’arte per te. Puoi mescolarli e abbinarli per creare una storia nella tua casa.

2. Quali emozioni vuoi comunicare?

La decorazione murale riflette le tue emozioni

Dovresti sapere che ogni stanza della tua casa/appartamento ha un significato unico. Considera i seguenti esempi.

È più probabile che le camere da letto e le stanze dei bambini siano decorate con la cosiddetta arte astratta. Ciò conferisce allo spazio un aspetto meno formale. I bagni si prestano meglio a design più semplici e geometrici. Il soggiorno può essere decorato con opere d’arte più vivaci e trompe l’oeil.

È il tuo spazio, quindi devi essere in grado di esprimerti. Il tuo spazio interno dovrebbe riflettere l’atmosfera che vuoi creare.

Non perdiamo di vista l’arte per la sala da pranzo: come trovare le migliori idee di decorazione usando bellissimi murales?

Comprendi la tavolozza dei colori esistente

È importante conoscere la tavolozza dei colori del tuo spazio abitativo prima di iniziare a cercare una tela

Poniti queste domande: quali colori, trame ed epoche sono già presenti nel tuo spazio abitativo?

La regola generale è scegliere opere d’arte che integrino la tua stanza ma non distraggano dagli elementi di design esistenti. Le tue tende, carte da parati e altri mobili contenitori sono esempi di opere d’arte tra cui puoi scegliere. Non vuoi scegliere opere d’arte che si scontrano con i mobili che hai già.

Dai un’occhiata al pavimento, alle pareti e ai mobili. Preferisci l’eleganza con molto legno naturale e verde? Forse un look moderno della metà del secolo con divani grigi e cuscini di velluto blu?

Queste domande ti aiuteranno a determinare quale tavolo si adatta meglio allo stile e ai colori del tuo salotto.

Abbina la combinazione di colori

Una vernice che aggiunge colore al tuo spazio è l’opzione migliore se la tua stanza è piena di colori neutri e linee pulite.

Se la tua stanza è piena di colori, come una stanza in stile mediorientale, una semplice vernice con una quantità minima di colore la fermerà.

Ora puoi vedere i nostri quadri in vari colori, così come in bianco e nero per abbinarsi al tuo interno, che sia sobrio, colorato o meno.

3. La migliore palette di colori per i soggiorni

Quale stile di quadro scegliere?

Questo argomento è già stato trattato sopra, ma vale la pena menzionare alcuni dettagli sul design. Il modo più naturale e popolare per scegliere l’arredamento del tuo soggiorno è basarlo sul design degli interni della tua casa.

Mentre la scelta di una vernice è una decisione personale, alcuni stili di Tables funzionano bene se hai una padronanza del design degli interni. Combinando l’arte della parete, puoi contribuire a creare uno spazio coeso.

Puoi scegliere tra una varietà di stili, proprio come qualsiasi altra arte. Ci sono molti stili tra cui puoi scegliere, inclusi paesaggi, fiori e stampe astratte. Devi assicurarti che il tema della tua immagine corrisponda alle decalcomanie della parete e all’arredamento della casa.

Se scegli di creare un paesaggio floreale nella tua sala da pranzo ed è decorata con colori chiari e pastello provenienti dall’Asia, potresti preferire uno dei nostri dipinti di fiori o alberi, come il fiore di ciliegio giapponese.

Se i tuoi interni sono decorati con colori più caldi e pezzi più esotici, come un divano in pelle invecchiata o cuscini color ocra, potresti prendere in considerazione uno dei nostri dipinti di animali. Queste pitture sono particolarmente adatte per interni che presentano animali selvatici.

Una vernice che si abbina ai colori delle pareti o della tappezzeria del soggiorno creerà una stanza più equilibrata. Dopo aver scelto lo stile di pittura che ti piace, puoi decidere il formato che meglio si adatta al tuo spazio abitativo.

Quale formato dovrei scegliere?

La scelta della giusta dimensione della foto può essere complicata. Il muro dovrebbe avere le stesse dimensioni della foto per massimizzare lo spazio. È importante determinare in anticipo su quale parete del soggiorno verrà posizionata l’immagine.

Prima di acquistare un quadro, è importante misurare lo spazio in cui vivi. La scelta del quadro giusto tiene conto dello spazio. Un quadro può avere un bell’aspetto su una parete, ma non starà bene se non ci sta bene. Una grande opera d’arte può essere influenzata dalle dimensioni dello spazio abitativo.

Una grande tela sembrerà strana nel soggiorno. L’equilibrio visivo non è solo desiderabile ma essenziale in un soggiorno. I soggiorni privi di questo equilibrio risulteranno scomodi e sbilanciati per tutti.

Il divano è il posto più popolare per appendere un quadro. Assicurati di considerare le dimensioni della tua decorazione murale. Ciò garantirà armonia nella stanza senza creare risultati distorti. La larghezza di una foto non deve superare i 2/3 della lunghezza del divano.

Grandi dipinti possono essere appesi su mobili accuratamente selezionati, che è un’opzione diversa rispetto ad altri grandi murales decorativi. Per farli risaltare, è meglio posizionarli in un punto, in modo da non sovraccaricare lo spazio. Ciò potrebbe comportare uno spazio abitativo più piccolo.

Non devi appendere una foto su ogni parete del tuo salotto. O ingombrare un muro con più foto. Anche se hai già delle cornici, è una buona idea.

Dopo aver deciso lo stile e le dimensioni della tua opera d’arte, è il momento di scegliere la posizione migliore per il tuo dipinto. Questo passaggio è altrettanto importante dei due precedenti.

Dove dovresti posizionare il tuo quadro?

Un grande murale migliorerà l’equilibrio visivo dello spazio. Il muro darà un punto focale alla stanza e i mobili del tuo soggiorno possono essere posizionati attorno ad esso.

Puoi posizionare l’illuminazione esistente nel tuo salotto per illuminare il dipinto. Renderà il tuo spazio abitativo più decorativo e attirerà più attenzione.

Per evidenziare il dipinto, puoi anche aggiungere nuovi faretti. Ci sono alcune cose da tenere a mente prima di cambiare l’illuminazione interna del soggiorno per mostrare le tue opere d’arte.

Un dipinto troppo chiaro o troppo bianco può essere antiestetico. È importante scegliere un’illuminazione soffusa o naturale, ad esempio vicino a una finestra. Questo ti permetterà di mettere in risalto la tua decorazione d’interni e perfezionare la tua pittura. Per rendere la stanza grandiosa, puoi metterci davanti un grande specchio.

L’arte della parete può ravvivare il tuo spazio abitativo, dare il tono a una stanza, renderla più accogliente e comunicare un po’ di vita a chiunque passi.

Si tratta di trovare il pezzo giusto che ami e ottenere un dipinto o due che sia pratico e perfetto per le esigenze estetiche della tua casa.

È importante che tu sia soddisfatto del design degli interni. Non importa se scegli foto in bianco e nero o grandi tele colorate per il muro.

Ora che conosci i fattori da considerare quando scegli la foto giusta, è il momento di iniziare a decorare la tua casa come un professionista.

 

Come installare una serratura

come installare una serratura

Installare una serratura può sembrare un processo complicato. Quindi, da dove iniziare? Sarà necessario assumere un fabbro? La verità è che, anche se non abbiamo conoscenze pregresse, con un po’…